Latest News

Turismo sostenibile: 8 consigli per vacanze green

L’ONU ha dichiarato il 2017 “Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo”.

È l’anno del turismo green e sostenibile. Il numero di turisti e viaggiatori nel mondo raggiungerà quota 2 miliardi entro il 2030, con importanti impatti sull’ambiente. I trasporti e le strutture legati al turismo, infatti, costituiscono la quarta fonte di inquinamento in Europa.

È importante, quindi, diventare viaggiatori consapevoli. La community Ecobnb consiglia alcuni viaggi green da fare assolutamente.

#1 Viaggiare in treno

Il treno è uno dei mezzi di trasporto più green che permette di visitare interi Paesi, attraverso zone montuose o costiere, boschi e borghi tipici. Vedere paesaggi magnifici dal finestrino può regalare momenti indimenticabili, in particolare per i viaggi in solitaria.

#2 Fattorie e agriturismi

Riscoprire il contatto con la natura in vacanza è possibile, soggiornando in fattorie e agriturismi dove è possibile coltivare un orto, fare il formaggio, mungere le mucche e molto altro. Le strutture ricettive di questo genere sono in aumento in tutto il mondo.

#3 Dormire sugli alberi

Trend degli ultimi anni è dormire nei boschi, all’interno di case in legno posizionate sugli alberi. Silenzio e cielo stellato fanno da cornice a un’esperienza unica nel suo genere, particolarmente adatta per un weekend romantico in coppia.

#4 Muoversi in bicicletta

Da Amsterdam a Copenhagen, sono numerose le città in Europa e nel resto del mondo in cui è possibile muoversi in bici, grazie alla presenza di apposite piste ciclabili. Vento tra i capelli e niente problemi di traffico.

#5 Camminare, camminare, camminare

Il mezzo di trasporto più green… è rappresentato dalle proprie gambe! Trekking, escursioni e tour a piedi, dunque, costituiscono un’ottima soluzione per fare turismo sostenibile e mantenersi in forma.

#6 Relax alle terme

La natura offre innumerevoli risorse per sorprenderci: le terme naturali sono una di queste. Il Bel Paese è ricco di luoghi magnifici, alcuni dei quali del tutto gratuiti, in cui è possibile immergersi in acque calde e ricce di proprietà curative.

#7 Rivalutare i Parchi naturali

Nei Parchi naturali è possibile ammirare innumerevoli specie di flora e fauna, ma anche borghi nascosti e tipici, lontani dal caos delle città. La primavera, naturalmente, risulta la stagione migliore per visitarli.

#8 Dormire in tenda… ecologica!

In spiaggia o sulla riva di un lago, dormire in tenda è una soluzione sostenibile e particolarmente economica. Oggi è possibile avere la libertà tipica del campeggio senza rinunciare alle comodità di un hotel, grazie al cosiddetto glamping.

glamping

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Contattaci
1
Ciao, come possiamo aiutarti? 😊
Ciao, come possiamo aiutarti?