BlaBlaCar e Google Maps: La nuova alleanza per viaggi sempre più low cost!

Tra le più recenti novità in fatto di viaggi, troviamo il recente accordo tra BlaBlaCar, il più famoso sito di car pooling mondiale e il colosso Google.

Il 22 agosto scorso BlaBlaCar ha firmato l’alleanza con Google Maps per poter comparire, insieme alle altre soluzioni d viaggio, nella categoria di trasporti pubblici proposti dal servizio di cartografia della società americana.
Già in passato, la società francese, che propone la condivisione online di auto fra privati, ha fatto tremare le Ferrovie francesi. Grazie ai suoi percorsi a prezzi inferiori rispetto ai treni, che invece proponevano tariffe piuttosto elevate, la piattaforma online è riuscita,infatti, a strappare alle ferrovie grandi fette di mercato e con la recente partnership minaccia di estendersi ancora di più.
Con tale accordo i viaggi in carpooling condivisi su BlaBlaCar sono ora integrati tra le modalità di trasporto consigliate dall’app Google Maps. L’azienda americana spiega che l’inserimento di tale alternativa non è altro che il sintomo che il diffondersi di questa nuova modalità di viaggio sta prendendo il sopravvento. I dati dimostrano che solo in Italia per le partenze di inizio agosto sono stati offerti sulla piattaforma oltre 260.000 posti per tutte le destinazioni di vacanza.

La collaborazione tra Google Maps e BlaBlaCar è globale verrà gradualmente estesa ai 22 Paesi in cui BlaBlaCar è presente. Secondo Philippe Cayrol, Head of Partnerships di BlaBlaCar, questa collaborazione è una notizia d’oro per tutti gli utenti che potranno così scoprire o ritrovare una diversa soluzione di viaggio, molto più economica e decisamente più divertente. In questo modo il trasporto del futuro sarà multimodale e integrato.

Dall’altro lato, Google aggiunge che lo scopo principale è quello di suggerire agli utenti le migliori soluzioni di trasporto per ogni viaggio e mostrare le offerte di passaggio disponibili su BlaBlaCar contribuirà ad ampliare la scelta dei mezzi di trasporto a disposizione di chi viaggia. Tale processo sarà utile a semplificare il processo per tutti coloro che sceglieranno di viaggiare con Blablacar e che vorranno prenotare il loro posto in auto direttamente dall’app.

Google ha già concluso in precedenza ulteriori collaborazioni con Uber, Lyft, MyTaxi ecc. ma Blablacar è il primo per le lunghe distanze. Per questa collaborazione, che contribuirà notevolmente alla crescita di tale app, Google riceverà commissioni sul surplus di attività generata senza che questo faccia però aumentare il prezzo delle tariffe per i privati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Prenota la tua spedizione Online e paga in sicurezza in pochi click
Open chat
1
Ciao! 👋
Come possiamo aiutarti?